16 maggio 2021 – Monte Sellaro. Santuario della Madonna delle Armi

locandina-16-05-new

La Sezione del Club Alpino Italiano di Gioia del Colle “Donato Boscia” organizza una escursione sul Monte Sellaro 1439mt. s.l.m. la prima vetta dell’estremo lembo orientale del parco del Pollino, un balcone che guarda verso la piana di Sibari e lo Jonio, e che sovrasta il meraviglioso Santuario della Madonna delle Armi:

Difficoltà: E (leggere scale delle difficoltà nel ns. sito)/

Dislivello:  in salita 600 mt circa/

Lunghezza: 9 km circa/

Tempo stimato di percorrenza: 6 ore circa comprese le soste/

Organizzazione: appuntamento alle ore 06:15 e partenza alle ore 06:30 dalla stazione di servizio ENI di Gioia del Colle Via Federico II di Svevia https://maps.app.goo.gl/gyeXBnLupunhMwJZ9 oppure alle ore 07:10 presso lo Jonico hotel SS 106 al km 464 Castellaneta Marina (Ta) https://maps.app.goo.gl/diXEUYpNSR2u9Bq99

Accompagnatori: Umberto Spinelli 339 8883908 – Ciro Manica/

Località di partenza: Santuario di Madonna delle Armi – Cerchiara di Calabria (Cs)/

N.B. La località di partenza dell’escursione va raggiunta con mezzi propri, nel rispetto delle norme nazionali/regionali che regolano il trasporto in auto di persone non conviventi.
Gli accompagnatori non si assumono la responsabilità di formare gli equipaggi nel caso di condivisione delle auto.
Si raccomanda la massima puntualità!

Iscrizione: riservati ai  Soci del Club Alpino Italiano in regola con la con tessera anno 2020 e nuovi iscritti anno 2021, per un massimo di 20 partecipanti.  E’ obbligatoria la preventiva iscrizione inviando comunicazione tramite whatsapp o sms, entro venerdì 14 maggio alle 20:00 direttamente al responsabile dell’attività, che darà conferma, sempre via whatsapp o sms, ai partecipanti dell’avvenuta accettazione dell’iscrizione. In ottemperanza alle indicazioni del CAI centrale (comunicazione n.2198 del 05/06/2020 scaricabile in fondo all’articolo), i partecipanti dovranno leggere scrupolosamente le “Note operative”, e approvare il “modulo di autodichiarazione”, che dovrà essere compilato e consegnato agli organizzatori prima dell’escursione.

N.B. L’escursione potrebbe essere soggetta a possibili rinvii in base alle disposizioni che saranno pubblicate sul nuovo DPCM

Le note operative e il modulo da firmare, sono disponibili sul ns sito http://www.caigioiadelcolle.it/blog/2020/06/6-giugno-2020-indicazioni-operative-per-la-ripresa-delle-escursioni-sociali/.

Equipaggiamento: scarponi da trekking, abbigliamento a strati (temp. previste da 12° a 25° circa),  giacca impermeabile, occhiali da sole, cappellino, bastoncini, acqua (almeno 2lt), crema solare, pranzo a sacco e/o alimenti energetici,  kit pronto soccorso. OBBLIGATORIOmascherina, gel disinfettante, torcia con batterie di ricambio, fischietto di emergenza,  giacca a vento o anti pioggia, telo termico, guanti, tessera CAI/

Obbligo del partecipante: essere puntuale all’appuntamento. Essere fisicamente preparato ed in possesso di abbigliamento ed attrezzatura adeguata all’escursione. Attenersi scrupolosamente alle disposizione impartite dal responsabile o referente, non abbandonare il sentiero ed il gruppo se non espressamente autorizzati, nonché collaborare per la migliore riuscita dell’escursione.

Descrizione percorso: Dal Santuario della Madonna della Armi (1015 mt) si imbocca in direzione Nord-Ovest il sentiero CAI 949, che dopo un primo tratto boschivo si inerpica su un lungo tratto roccioso.
Arrivati al passo del Panno Bianco 1260 mt, si devia verso ovest, continuando a salire sul sentiero (CAI 949C) fino a raggiunge con un piccolo sforzo la cima.
Si ritorna su un tratto del sentiero già percorso, ed una volta arrivati alla sella si prosegue in direzione Nord sul CAI949, di lì poco ritorneremo ad attraversare il bosco nel cuore del Parco della Cessuta, fino a raggiungere il rifugio Vincenzo Zuccaro.
Si riprende in direzione Sud-Est sino ad incrociare il sentiero 946 che ci riporterà al punto di partenza.

Info: https://www.comune.cerchiara.cs.it/Parco-della-Cessuta?hcb=1

 

e id=’4954′]